Sperimentare nel mondo della grafica è sempre interessante, questa volta per realizzare questo logo ho dovuto cercare immagini di quadri ad acquerello. Dovevano comparire i colori della Sicilia e uno dei suoi frutti selvatici predominanti: il fico d’india.
Così ho provato a creare una composizione utilizzando qualche filtro per il colore e per la resa delle pennellate.

Inoltre per rendere il logo funzionale anche dove è richiesto minimalismo, ho fatto in modo di rendere la parte tipografica estraibile dal contesto per essere utilizzata in altre maniere, magari per il packaging oppure per la carta intestata.

Il logo rappresenterà una produzione artigianale.

lauralogofili